Toledo

Fin dal sedicesimo secolo via Toledo è stata una strada centrale per la vita culturale e commerciale della città di Napoli. Questa lunga arteria che collega piazza Dante con piazza Trieste e Trento ha accresciuto la sua fama nei secoli grazie alle numerose citazioni nelle canzoni napoletane e grazie ai resoconti dei viaggi del Grand Tour (ottocentesco viaggio di formazione per i giovani aristocratici europei) di cui Napoli era una delle tappe.

Lungo questa via, tra le preferite oggi per lo shopping dei napoletani, troviamo numerosi antichi palazzi monumentali (palazzo Cavalcanti, palazzo del Banco di Napoli) e tante chiese e basiliche (chiesa di san Nicola, Basilica dello Spirito santo) ed è qui che si ha accesso alla galleria Umberto I, una galleria commerciale di grande bellezza costruita sul finire dell' '800.

Piazza Trieste e Trento con la sua bellissima fontana, i suoi importanti caffè (Caffè del professore, Caffè Gambrinus) e lo storico Real Teatro San Carlo, uno dei più prestigiosi al mondo, è la piazza su cui via Toledo finisce da un lato mentre dall'altro troviamo piazza Dante, accesso verso i decumani e il centro storico della città.

In piazza Dante, proprio in cima al palazzo del convitto, si trova un orologio unico in europa. Quest'orologio è in grado di cogliere con esattezza lo zenith, il punto più alto del sole, il nostro mezzogiorno convenzionale. Si tratta dell'orologio che segna l'equazione del tempo, unico in europa a mostrarci l'ora più che esatta.

Via Toledo è oggi per un lungo tratto area pedonale ed è servita dalla stazione metro di Toledo (la più bella d'europa secondo il The Daily Telegraph) e da qui è inoltre possibile accedere ai quartieri spagnoli, uno dei dedali di strade e vicoli più folcloristici della città.

Servizio 24h

Telefono in camera

Carta magnetica

Wifi

TV

Aria Condizionata

Cassaforte

Frigo-bar

Non Fumatori

Phon

Asciugamano

Doccia